One child, one teacher, one book and one pen can change the world.   
Education is the only solution. Education first.    
Malala, UN General Assembly, July 12th 2013     

 
                          LOGO REPUBBLICA ITALIANA
Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti di Imola (bo)

Dirigente Scolastico    D.S.G.A.    Sede Amministrativa: via Emilia, 147    Telefono 054224877    e-mail: BOMM36200N@istruzione.it    40026 Imola (BO)

CONTATTI CIRCOLARI MODULISTICA PUBBLICITÀ LEGALE AREA STUDENTI   AREA RISERVATA FAQ AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

    Chi Siamo

    Dove Siamo

    Come Iscriversi

    Ufficio Relazioni con il Pubblico

    Offerta formativa CPIA

    P.T.O.F. e P.O.F.

    Regolamento

    Progetti didattici

    Orientamento Scolastico

    Esami CELI

    Servizi on line

    Archivio

    Privacy

    Note legali

    Elenco Siti Tematici

You Tube
Canale You Tube
del C.P.I.A. 1 di Imola

Scuola in Chiaro

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Area IdA

RIDAP

Piano Organizzativo Nazionale 2014-2020

Piano Nazionale Scuola Digitale

Piano Formazione Docenti

Fondo Asilo, Migrazione Integrazione 2014-2020

INFORMAZIONI IN
ALTRE LINGUE

    العربية

      中文

    English

    Español

    Français

    Gjuha shqipe

    Limba Română

    Português

    Русский

    Serbo

Bussola della trasparenza

Valid HTML 4.01 Transitional

CSS Valido!

Organi di indirizzo politico-amministrativo

Art. 13, c.1, lett. a - Art. 14

L'organo di indirizzo politico-amministrativo nelle istituzioni scolastiche è il Consiglio di Istituto.

I CPIA costituiscono i loro organi di governo e ne disciplinano il funzionamento secondo le disposizioni di cui al Titolo I del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modificazioni, con gli specifici adattamenti.

Consiglio di Istituto

La rappresentanza dei genitori nel consiglio di istituto è sostituita con la rappresentanza degli studenti.
Fino alla costituzione del consiglio di istituto le relative funzioni sono svolte dal commissario straordinario nominato dal direttore generale dell'ufficio scolastico regionale senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica (DPR 263/2012, art.7 c.2).

Con nota prot. n.9903/A35 del 17 settembre 2014 USR Emilia Romagna – Ufficio IX, è stato nominato Commissario straordinario del CPIA Imolese il prof. Davide Fabbri.

28/11/2016 determina conferma Commissario Straordinario  PDF

Principali competenze del Consiglio di Istituto

Giunta esecutiva

La rappresentanza dei genitori nella giunta esecutiva è sostituita con la rappresentanza degli studenti.
Fino alla costituzione della giunta esecutiva le relative funzioni sono svolte dal commissario straordinario nominato dal direttore generale dell'ufficio scolastico regionale senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica (DPR 263/2012, art.7 c.2).

È stato nominato Commissario straordinario del CPIA Imolese il prof. Davide Fabbri.

28/11/2016 determina conferma Commissario Straordinario  PDF

Principali competenze della Giunta esecutiva

Prepara i lavori del consiglio di istituto, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso.
Ha il compito di proporre al Consiglio d'istituto il programma delle attività finanziarie della istituzione scolastica, accompagnato da un'apposita relazione e dal parere di regolarità contabile del Collegio dei revisori.

Collegio dei docenti

Il collegio dei docenti pụ essere articolato in sezioni funzionali alla specificità dell'assetto organizzativo e didattico dei Centri, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.
Il collegio dei docenti elegge nel proprio ambito il comitato per la valutazione del servizio degli insegnanti di cui all'art. 11 del decreto legislativo n. 297 del 1994, assicurando la rappresentanza di ciascuna delle due tipologie di docenti in servizio nei Centri.
Il collegio dei docenti, ai fini dell'ampliamento dell'offerta formativa di cui all'art. 2, comma 5, del REGOLAMENTO, può avvalersi anche di Tavoli tecnici costituti dai rappresentanti dei soggetti di cui al precedente punto 3.1.1, lett.C, individuati sulla base dei criteri indicati dal Consiglio di Istituto.
Il collegio dei docenti identifica le funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa del CPIA, in coerenza con la specificità degli assetti organizzativo-didattici.

Consiglio di classe

Il consiglio di classe è composto dai docenti del gruppo di livello di cui all'art. 5, comma 1, lettera d), e da tre studenti, eletti dal relativo gruppo.

28/11/2016 Rappresentanti eletti consigli di livello  PDF

Il Dirigente Scolastico e il suo staff

Il dirigente scolastico del CPIA può individuare, nell'ambito del personale docente e ATA e senza nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio dello Stato, figure di sistema che supportano la gestione degli aspetti organizzativi del CPIA in funzione delle esigenze di flessibilità degli impianti didattici adottati e delle collaborazioni attivate con il territorio e le altre istituzioni scolastiche.

Obblighi di pubblicazione concernenti i componenti degli organi di indirizzo politico

Informazioni pubblicate in ottemperanza all'art. 14 del D. Lgs. 33/2013.

  1. Atto di nomina o di proclamazione
  2. Indicazione della durata dell'incarico o del mandato elettivo: il Consiglio d'Istituto viene eletto ogni tre anni.
  3. Permanenza di legge delle informazioni sul sito: le informazioni qui riportate saranno disponibili per i tre anni di validità del Consiglio d'Istituto (es. fine 2011 - elezioni del 2014) e per i tre anni successivi (rimozione prevista dalla normativa alla fine del es. 2017).

Retribuzioni e CV per incarichi politici

La partecipazione al Consiglio d'Istituto e agli altri organi collegiali non prevedere alcuna retribuzione. Non è prevista la presentazione di alcun curriculum per essere eleggibili.